REM | Montaggio macchinari, impianti e linee di produzione a Lecco

 

La realizzazione pratica, ovvero il montaggio di una linea di produzione è un’operazione delicata e complessa sia sul piano teorico che su quello meramente pratico ed operativo. Il coordinamento di tutte le fasi e la gestione delle informazioni delle specifiche tecniche che arrivano da uffici tecnici, consulenti, progettisti, maestranze, sommate alle difficoltà pratiche che inevitabilmente si incontrano nella realizzazione di questo tipo di impianti che sono mediamente molto complessi, può essere molto articolato e richiedere grandi dosi di esperienza, competenza e praticità. Occorre saper coordinare competenze diverse fra loro: progettuali, ingegneristiche, meccaniche ed elettroniche, necessarie ad ottenere un risultato impeccabile e rispondente alle attese.

REM s.r.l. vanta competenze cinquantennali nel settore ed unica nel suo genere, segue completamente tutte le fasi del lavoro, dalla progettazione al post vendita, passando per la realizzazione di impianti e la programmazione del software.
REM s.r.l. offre un servizio completo di supporto da parte di tutte le divisioni chiamate a costruire un impianto e garantisce sia la fornitura di servizi e parti accessorie, che l’affiancamento nelle fasi di avvio e la formazione del personale.

  



Vai all'articolo originale

REM | Progettazione layout impianti industriali Lecco.

 

La concezione di ‘layout di un impianto industriale’ contiene e contempla fasi estremamente delicate, come lo sviluppo logico e la disposizione fisica delle macchine, la collocazione delle linee produttive e le zone di alimentazione, degli apparati e delle strutture di supporto all’interno di uno spazio volto alla produzione.

La progettazione di un layout industriale segue, nella sua ultima e definitiva stesura, fedelmente la progettazione del processo produttivo delle nuove linee e delle nuove macchine. Il layout può essere svincolato dalla progettazione di una nuova linea, nel caso del riadattamento di processi produttivi preesistenti, a nuove esigenze, oppure in caso di cambi di sede o messa in sicurezza di impianti industriali esistenti.

  



Vai all'articolo originale